Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Fondi di promozione artistica - art.7 L.93/1992

La Convenzione Internazionale denominata “Principi di Londra”, stipulata a Londra il 14 febbraio 1969 dalle organizzazioni internazionali dei musicisti (FIM) e degli attori (FIA), prevede che “ogni compenso speciale, sia che si tratti di compenso individuale di aventi diritto che non siano conosciuti oppure che non si riescano a rintracciare, o di compenso per l’uso di registrazioni concernenti quelli di cui non sia possibile fornire indicazioni circa il periodo di esecuzione, resta nel paese dove ha origine il credito, per essere utilizzato a vantaggio generale degli artisti in attività del paese in questione.”.

Tali principi sono stati recepiti dalla Legge 93/92, art. 7, in base al quale i fondi sopracitati devono essere utilizzati “per le attività di studio e di ricerca nonché per fini di promozione, di formazione e di sostegno professionale degli artisti interpreti esecutori” (art. 7, Legge 93/92).

 A seguire i regolamenti e la modulistica utilizzati per gli anni 2007, nonché il resoconto sull'attività svolta.

Regolamento di attuazione per la gestione delle risorse finanziarie di cui all'art. 7 relativamente all'anno 2007

Attività indiretta tipo a: estratto regolamento, fac-simile modulistica da compilare on line (2007)
Attività indiretta tipo b: estratto regolamento, fac-simile modulistica da compilare on line (2007)

Controlli su attività art.7 - anno 2007

Si fa presente che, in risposta ad un interpello presentato dall'IMAIE, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che i contributi erogati dall’IMAIE ai sensi dell’art. 7, comma 2, della legge n. 93 del 1992, non si configurano quali corrispettivi di servizi prestati e, quindi, sono esclusi dal campo di applicazione dell’IVA, per mancanza del presupposto oggettivo, nonché dal reddito del titolare dei fondi.

A seguito dell'esperienza del 2007 sono state apportate modifiche, che però non sono mai state applicate, con la conseguente inutilizzazione dei fondi.

Regolamento di attuazione per la gestione delle risorse finanziarie di cui all'art. 7 relativamente all'anno 2008 - mai andato in attuazione

 

Comitati Imaie per la valutazione e le decisioni in merito alle richieste art. 7

Settore musica: Edoardo Vianello, Marco Mauri, Stefano Torossi, Vincenzo Canali, Mario Lavezzi, Francesca Garzione

Settore audiovisivo: Maria Rosaria Omaggio, Domenico Palmara, Ludovica Modugno, Massimo Ghini, Franco Trevisi, Saverio Mattei

Presidenza: Sergio Perticaroli, Otello Angeli, Francesco Cisco, Domenico Del Prete

I miei dati